Keplero

Nicola Gisonda

2020

Come un pianeta ed un satellite che gli ruota idealmente attorno, il tavolino presenta due piani di diverse dimensioni, in parte fresati, a formare due vassoi portaoggetti che rimandano ad altri due “satelliti”. La base in metallo verniciato, è costituita da sottili elementi che si intersecano a formare un disegno geometrico leggero, diverso a seconda di come lo si guarda.

La colorazione è sempre unica, la stessa per gambe e piani, donando continuità a tutti gli elementi.

Richiedi preventivo

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.